Stiamo attraversando un periodo difficile e di incertezza generale, ma quando bisogna prendere decisioni rispetto a impegni presi con altre persone, allora tutto diventa ancora più complicato.

L’organizzazione di un matrimonio è sempre complessa per la ricerca di un compromesso tra necessità e sogno. Già, il sogno che può trasformarsi in incubo in caso di pandemia.

Normalmente per convolare a nozze si scegli il periodo più caldo dell’anno, da maggio fino a ottobre infatti sono i mesi secondo le statistiche più ricercati. Cosa fare dunque se proprio in questo periodo avevate deciso di coronare il vostro sogno?
Secondo un sondaggio di matrimonio.com, su un campione di 2.600 sposi il 93,1% ha deciso di rinviare le nozze mentre solo l’8,7% pensa di annullarle.
Rimandare quindi, ma a quando?
Sempre secondo l’indagine del portale dedicato agli sposi, circa il 90% delle coppie ha programmato uno slittamento in autunno, nei mesi quindi in cui le date sono più libere.

Trovare un accordo con i fornitori sicuramente non sarà difficile, tendenzialmente troverete disponibilità da parte di tutti a venirvi incontro. L’importante sarà riuscire a trovare una nuova data che vi permetterà di conciliare le vostre esigenze.

Fiori, auto ed eventuali scenografie scelte quindi sono recuperabili, le partecipazioni anche: se non sono state spedite si possono lasciare in sospeso. Per rinviare un matrimonio occorre partire dalla nuova data quindi, che se spostata di qualche mese potrebbe non procurare eccessivi patemi d’animo. Passare da un matrimonio estivo ad uno autunnale, vi permetterà anche di riadattare gli abiti scelti, grazie a qualche accessorio.

Meritate di vivere il giorno del matrimonio senza i sorrisi coperti da una mascherina, senza la paura di contagi e senza il timore di abbracciare, o essere abbracciati. Il calore che i vostri affetti vorranno riservarvi, non può essere filtrato o tenuto a distanza, come oggi è strettamente necessario fare.

Possiamo immaginare il vostro disappunto nel dover rimandare un evento così festoso e le difficoltà  che potreste incontrare. Oggi però, appare come l’unica soluzione possibile.

E se la tristezza prende il sopravvento, il consiglio è di godervi l’attesa, il vostro giorno sarà ancora più bello.