Le bomboniere sono sempre un ostacolo da superare per gli sposi che, sono combattuti tra il risparmio e l’effetto sui propri ospiti. La scelta spesso richiede una dose di originalità, per evitare di essere ripetitivi e tende a seguire le mode del momento.

Proviamo a dare, a chi sta vivendo la frenetica fase dell’organizzazione, una panoramica sulle bomboniere.

La scelta classica, sono soprammobili che non hanno alcuna funzione ma che permettono una scelta tra innumerevoli proposte.

Sempre di moda le bomboniere solidali, acquistate presso una onlus alla quale in qualche modo la coppia è legata, anche solo per simpatia, esprimono il loro valore non per l’oggetto in sé, ma per quello che rappresenta.

Interessanti gli oggetti di design che sono di sicuro un’idea originale e fashion, al pari delle piantine ornamentali, che lasciano passare un messaggio di ecologia.

Interessante l’idea di, e di sicuro effetto, regalare un libro, accostando magari il tema filo conduttore del matrimonio a quello trattato nel testo.

Di moda e molto chic, anche le bomboniere eno-gastronomiche. Gli sposi potranno individuare uno vino pregiato o legato al territorio in cui si celebra la cerimonia, piuttosto che un prodotto tipico come può essere il miele, legato sempre alle tradizioni locali.

L’importante, è muoversi in tempo per acquistare un oggetto che necessita di una preparazione dopo la scelta e spesso, può essere legato a un quantitativo importante.

La ricerca può diventare divertente e stimolante, se si vuole regalare ai propri ospiti qualcosa che rappresenti la coppia che si prepara a vivere, il giorno più importante della loro vita insieme.